Carrello
0 elementi
 
Offerte speciali
BFM 2016 - Il padrino Mug Special Edition	BFM 2016 - Il padrino Mug Special Edition
12,00€ 7,65€  
GUY MADDIN GUY MADDIN
15,00€ 12,00€  
TERRENCE MALICK TERRENCE MALICK
16,00€ 12,00€  
Un tocco di Wilder Un tocco di Wilder
18,00€ 12,00€  
VIAGGIO ATTRAVERSO L'IMPOSSIBILE VIAGGIO ATTRAVERSO L'IMPOSSIBILE
13,00€ 8,00€  
 

Vi trovo tutte là

Vi trovo tutte là
Clicca per ingrandire
Prezzo: 10,00€
Disponibilità: in magazzino
Codice: Lab80_dvd11

Vi trovo tutte là

Versione italiana

Regia: Massimo Corsini, Silvia Vescovi

Durata: 53' / Anno: 2009 / Nazione: Italia

Un’attrice racconta il film di cui è stata protagonista mentre pulisce il portico della comunità.
«E poi cos’è che fate, un film?» chiede ai due registi che la stanno riprendendo.
E il film che inizia racconta la vita quotidiana nelle comunità della cooperativa Gasparina che si snoda fra i bicchieri per il metadone, la ricetta delle crocchette di patate, Antonella Clerici aggredita con un coccodrillo, un fidanzato che ora vive da pastore, Milosevic, Che Guevara e Padre Pio, i furti di farmaci alle frontiere, un marito ormai lontano ma sempre amato, la piantagione delle patate, un cane che non ha più morso da venerdì, la voglia di bere, un vestito cinese, un giudice del tribunale dei minori, un gallo fuggiasco e tante, tante sigarette.
La Cooperativa Sociale “Gasparina di Sopra” compie quest’anno 25 anni. Anni di esperienza nel trattamento delle dipendenze, anni di interrogativi, evoluzione, conferme e ripensamenti. Ma cosa significa, oggi, vivere nelle tre comunità che costituiscono la Gasparina? Che rapporti si instaurano tra gli ospiti, tra questi e gli educatori, tra il mondo di “dentro” e il mondo di “fuori”. Quale filo unisce la vita passata, la vita in comunità e la vita futura di chi trova nella Gasparina il luogo in cui potere superare la propria storia di dipendenza e disagio? E più in generale, cosa può significare oggi, dal punto di vista umano e sociale, la condizione di “dipendenza”?
L’occhio critico, ironico, rispettoso dei due registi osserva e indaga, cercando di porre, attraverso le immagini, quelle domande. E lo fa con un taglio che, pur consapevole della delicatezza e degli aspetti drammatici, vuole mantenersi il più possibile leggero e, perché no, surreale. Protagonisti del film, più che i temi e i problemi, sono tutti coloro che i registi incontrano all’interno delle comunità: persone complesse, caratteri e storie diverse, talvolta strane e inaspettate, reazioni e atteggiamenti. Non solo un film su una cooperativa e su chi vive all’interno di essa, ma anche un film su come i due registi sono riusciti - e non riusciti - a entrare in questa realtà.

La scheda del film

* E' vietata la riproduzione pubblica, anche solo parziale, del film. Con l'acquisto di questo DVD, si acquisiscono solamente i diritti di proiezione all'interno delle pareti domestiche (home video).
Per proiettare il film davanti ad un pubblico (con un incasso, ancorchè non commerciale, come quello delle tessere e dei biglietti venduti agli associati, come pure per proiezioni gratuite), deve essere fatta richiesta al proprietario dei diritti (il distributore del film - Lab 80 film).
INFO e NOLEGGI: Lab 80 film - via Pignolo, 123 - 24121 Bergamo
Tel. +39.035.342239  Fax +39.035.341255 
distribuzione@lab80.it  www.lab80.it